Categoria: Storia

Un week-end nell’antichità

Visitare Roma vuol dire fare un salto indietro nel tempo facendosi affascinare dalle rovine della città che è stata il centro del potere dell’Impero Romano in passato. Si tratta di un vero museo a cielo aperto nel quale ogni angolo presenta rovine o edifici che hanno fatto la storia. Se si è appassionati dal passato è quindi la meta più adatta e affascinante, anche solo per un week-end all’insegna della cultura.

Da non perdere

Visitare tutta la città lo possiamo definire impossibile per le enormi dimensioni, soprattutto in un weekend, per questo bisogna sicuramente scegliere qualcosa a cui rinunciare. Ci sono però delle mete che possono essere considerate irrinunciabili:

  • Colosseo: rappresenta il simbolo della città in tutto il mondo. In passato era luogo di diletto per i romani. Infatti, al suo interno si tenevano i giochi e i combattimenti tra i gladiatori. Oggi si organizzano visite guidate a pagamento dell’interno dell’Anfiteatro.

  • Trastevere: la destinazione ideale soprattutto per vivere lo spirito romano notturno. Si tratta del quartiere che ritrae in maniera più fedele la genuinità della città. Caratterizzato dalla presenza di numerosi bar e ristoranti dispersi in vicoli stretti e affascinanti.

  • Fontana di Trevi: oltre alla bellezza architettonica della fontana che attira moltissimi turisti, è famosa in tutto il mondo anche per l’usanza di lanciare monete al suo interno esprimendo un desiderio.

  • Piazza Venezia: sede dell’”Altare della Patria” è probabilmente il luogo da cui iniziare la visita della città. Si trova a pochi passi dal Colosseo, da Piazza di Spagna e l’inizio di Via del Corso, meta ambita per shopping e passeggiate.

  • Il Vaticano e i suoi musei: il centro della cristianità che attira credenti da tutto il mondo. A questo aggiungiamo l’aspetto architettonico che la rende una meta irrinunciabile per gli amanti dell’arte.

  • Villa Borghese: si tratta del cosiddetto “cuore verde” di Roma, destinazione adatta per evadere dal paesaggio della città e passare un po’ di tempo all’insegna del relax a contatto con la natura.

  • Piazza Navona: rappresenta il lato barocco di Roma ed è una delle più amate dai turisti. Il principale monumento che ospita è la “Fontana dei Fiumi” di Bernini.

Una posizione strategica

Piazza Navona si può considerare un’ottima posizione per alloggiare nella bellezza della Roma barocca. Infatti, si tratta di una zona ben collegata dai mezzi pubblici e situata nel centro, quindi estremamente vicina al cuore della città. Tra tutte le strutture per la sua particolarità si distingue l’Hotel Teatro Pace (hotelteatropace.com/it), che sorge nell’elegante e raffinato palazzetto cardinalizio risalente al 1572.

Navigation